ULTIME RICETTE

POLPETTONE VEGANO: legumi e verdure

Assente sul blog da diverse settimane, torno per raccontarvi una nuova ricetta e anche una novità. Da Febbraio ho scelto di iniziare un’alimentazione totalmente vegana. Il mio menù settimanale non prevedeva carne da circa 3 anni, ma ogni tanto mangiavo il pesce e i prodotti animali. Posso dire che la mia alimentazione fosse già vegana per il 70% circa, ma solo da pochi mesi è totalmente priva di alimenti di origine animale. Inizialmente la scelta di ridurre il consumo di carne era stato per prevenzione, ma ora è decisamente di ragioni etiche. Ma di questo cambiamento alimentare, e di quali stimoli e motivazioni abbiano portato a farlo, vorrei parlarne con più calma in un articolo futuro. Questa introduzione desideravo farla perché da ora in poi le ricette che condividerò sul blog saranno esclusivamente vegane.  Quella di oggi è uno degli ultimi esperimenti promossi: il polpettone di legumi e verdure.

INGREDIENTI

  • 300 g fagioli bianchi lessati
  • 50 g  piselli freschi
  • 1 cipolla
  • 250 g di funghi champignons
  • pepe nero
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 patata
  • Prezzemolo
  • Pan grattato
  • Olio evo
  • a piacere rucola
  • 4 pomodori secchi
  • 6 noci
  • mezzo bicchiere di bevanda vegetale (es. latte di soia)
  • Semi di chia

PROCEDIMENTO

Se utilizzate i legumi secchi ricordatevi di metterli ammollo in acqua prima. Per esempio se li cucinate la mattina metteteli ammollo la sera prima. Dopo le ore di ammollo, sciacquiamo i fagioli e lessiamoli. Prendiamo un tegame, versiamo un filo di olio e aggiungiamo una cipolla tritata, i fagioli lessati e i pisellini freschi e lasciamo cuocere, aiutando la cottura aggiungendo acqua se necessario    

Nel frattempo lesiamo una patata e quindi frulliamola con del prezzemolo. Mettiamo due fette di pane integrale in una ciotolina con la bevanda vegetale scelta: io ho utilizzato il latte di soia.

        

Cuciniamo anche i funghi trifolati, semplicemente con uno spicchio di aglio, olio di oliva e una spolverata di pepe.

Quando i legumi saranno cotti frulliamoli grossolanamente e aggiungiamoli nella ciotola con la patata ridotta a purea e con il pane ammorbidito. Se la consistenza ci sembra troppo molle, aggiungiamo del pangrattatato.   Insaporiamo con del sale e spezie a piacere. Quindi prendiamo un foglio di carta da forno, cospargiamoci sopra del del pan grattato e adagiamoci sopra il nostro composto di legumi, aiutiamoci con le mani fino a formare una sorta di triangolo.  

è arrivato il momento di farcire il nostro polpettone. Farciamolo con i funghi trifolati, i pomodori secchi, del prezzemolo tritato, noci tritate e dei semi di chia e ancora un pizzico di sale.

Aggiungiamo infine la rucola.

Dopo averlo farcito iniziamo a chiuderlo. Per arrotolarlo ci basterà aiutarci con un lembo del foglio di carta da forno, compattandolo con le mani e dandogli gradualmente la classica forma del polpettone. Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 220°. Prima di inserirlo nel forno e cuocerlo aggiungiamo altro pangrattato sulla superficie esterna se occorre e farciamo del rosmarino. Cuciniamolo per circa 30 minuti. Una volta sfornato lasciamolo raffreddare qualche minuto prima di procedere con il taglio.

    

Mi trovate anche su Instagram qui Crostate Parlanti e Impastasogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *