LE RICETTE DELLA SETTIMANA,  PASTA FREDDA,  PIATTO UNICO,  PRIMI PIATTI,  RICETTE SALATE,  RICETTE VELOCI,  ULTIME RICETTE

Penne con lo sgombro all’universitaria

Una ricetta veloce veloce, di quelle che piacciono a mia sorella universitaria. Perchè quando torna a casa dall’università, stanca dalle lezioni, quello che vorrebbe è solo trovare un piatto caldo pronto ad aspettarla sul tavolo; ma se questo non può avvenire, grazie a questa ricetta quello che deve fare è solo accendere l’acqua e realizzare un condimento che sarà pronto in poche semplici mosse.

Si tratta di un primo piatto che ha come protagonista un pesce appartenente alla famiglia del pesce azzurro: lo sgombro, particolarmente ricco di acidi grassi polinsaturi omega 3.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 grammi di pasta (penne rigate)
  • Una scatoletta di sgombro sott’olio (125g)
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di olive verdi e nere
  • 150 g di pomodorini datterino
  • 40 g di rucola
  • pepe nero
  • prezzemolo

Procedimento

  1. Accendiamo la pentola con l’acqua per portarla ad ebollizione e cuocere la pasta.
  2. In una padella antiaderente versiamo un giro di olio, aggiungiamo uno spicchio di aglio e lo sgombro, sgocciolato dall’olio di conservazione e facciamo cuocere a fiamma media.
  3. Tagliamo le olive a metà ed aggiungiamo alla padella.
  4. Laviamo i pomodori, tagliamoli e aggiungiamoli in padella.
  5. Laviamo la rucola ed aggiungiamola in padella.
  6. Spolveriamo il condimento con del pepe nero e del prezzemolo.
  7. Scoliamo la pasta al dente e versiamo in padella per amalgamarla al condimento.

Note

Questa ricetta è ottima anche da mangiare fredda, può essere pratico quindi realizzarla per portarla in ufficio come schiscetta. Oppure è buona in estate da tenere pronta in frigorifero, senza doversi mettere ai fornelli nelle ore più calde della giornata.

Attenzione

Se avete un gatto, come mia sorella, preparatevi agli agguati mentre mangiate.

 


Quando proverete questa ricetta, per favore scattate una foto e condividetela sui vostri profili social. Sono curiosa di vederle!

Mi trovate anche su Instagram cliccando qui

Taggatemi nelle foto utilizzando @impastasogni e l’hashtag #impastasogni. E mi raccomando, non andate via da questa pagina senza prima aver lasciato un commento qui sotto! Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *