La mia passione per la cioccolata è ormai nota. Nel mio carrello della spesa la tavoletta di fondente non manca mai e da quando ho scoperto che un regolare consumo di cioccolato può aiutare a mantenersi attivi (poichè contiene flavonoidi), apportando notevoli benefici per la nostra salute, ho ancora più motivazione per mangiarla tutti i giorni. La ricetta che stiamo per realizzare è semplicissima: è la crema di nocciole. Vi piacerà spalmata sulle fette biscottate o su quelle di pane e diventerà un vostro prezioso alleato per farcire biscotti o torte. Conquisterà tutti quelli a cui la farete provare e li sentirete presto reclamare “Nocciolata!”. Vediamo insieme come farli felici!

Ingredienti

  • 90 g di cioccolato fondente
  • 60 g di latte vaccino o una bevanda vegetale (soia, mandorle, riso)
  • 30 g di zucchero di canna
  • 70 g di nocciole
  • 1 cucchiaino da te di olio di semi di mais

Procedimento

  1. Tagliamo con un coltello le nocciole e la cioccolata.

  1. Versiamo il latte in un mixer insieme allo zucchero e tritiamo per farlo sciogliere.
  2. Aggiungiamo nel mixer le nocciole e la cioccolata e tritiamo fin quando non avremo ottenuto un composto ben omogeneizzato.
  3. Versiamo la crema, aiutandoci con una spatola, in un pentolino e cuociamo la crema a bagnomaria per circa 15 minuti.
  4. Poniamo la crema in un vasetto di vetro a chiusura ermetica. Quando si sarà raffreddata conserviamola in frigorifero.


Quando proverete questa ricetta, per favore scattate una foto e condividetela sui vostri profili social. Sono curiosa di vederle!

Mi trovate anche su Instagram cliccando qui

Taggatemi nelle foto utilizzando @impastasogni e l’hashtag #impastasogni.

E mi raccomando, prima di andare via lascia un commento qui sotto! Grazie.

Articoli consigliati

2 commenti

  1. Ma la devo provare “subito”!!! 😋😋😋

    1. Ciao Donatella! 🙂 Devo modificarla questa ricetta, perché ultimamente sto usando ancora meno zucchero e il risutalto ci piace. La uso spesso per farcire le crostate. Fammi sapere cosa ne pensi quando l’avrai assaggiata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *