COLAZIONE,  CROSTATE,  CROSTATE PARLANTI,  DOLCI SENZA UOVA e SENZA BURRO,  ULTIME RICETTE

Crostate Parlanti a San Valentino

Chi le conosce bene lo sa che le Crostate Parlanti non aspettano una festa comandata per dire quello che sentono, ma è anche vero che per chi invece è più riservato nel manifestare le proprie emozioni, la festa del 14 Febbraio può essere un momento da cogliere per stupire ancora di più chi proprio non se lo aspetta.

E allora mani in pasta, divertiamoci a scarabocchiare la marmellata con la scritta che preferiamo.

Ecco alcune delle idee condividise anche sul profilo Instagram @crostateparlanti

Per chi ama anche quando piove.
Per chi si ama sin dal primo buongiorno.
Per chi ama senza risparmiarsi.
Per chi ama annaffiarlo ogni giorno.
Per chi ama in modo stellare.

 

Per chi ama senza dare peso al dispetto di Zeus.
Per chi ama come l’emozione della prima volta.
Per chi ama i fatti e non le promesse.
Per chi ama giocare.
Per chi ama il suo sorriso.
Per chi ama la gratitudine.
Per chi ama fare colazione con gusti diversi.
Per chi, prima di amare gli altri, ricomincia ad amare se stesso.

Se nessuna delle Crostate Parlanti che ti ho proposto fa al caso tuo, ma desideri ricevere un’idea per una frase personalizzata, scrivimi qui crostateparlanti@gmail.com

La teglia che utilizzo per cucinare le crostate è pratica perché ha il fondo removibile. Ne trovi un modello qui → TEGLIA CROSTATA CON FONDO REMOBILE
Le lettere per la scritta le realizzo con dei tagliabiscotti. Ne trovi un modello qui → LINK AMAZON LETTERE

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *